NERO

Il primo "sake" italiano.

Pensato e prodotto

ispirandosi alla millenaria cultura orientale ma con un occhio ai prodotti

dei territori che ci circondano.

lo voglio!

MISCELAZIONE

Scopri i nostri Signature Cocktails!

IL TERRITORIO

Le risaie

Fin dal 1600 in questi territori, coltura e cultura del riso si fondono per dar vita al cereale più consumato al mondo. Il riso.

Da cinque generazioni ci tramandiamo tecniche e saperi legati a questo prezioso cereale.

gli aironi

I maestosi uccelli della specie Ardeidae. Abitano i nostri specchi d'acqua e nidificano in un bosco planiziale a poca distanza dalle nostre risaie.

Un utilizzo intelligente della chimica nei campi, nel giro di una ventina di anni ha riportato questi animali in grande numero a ripopolare il territorio.

il riso

Per NERO, utilizziamo il Penelope, una varietà autoctona integrale, ricca di antociani, preziosi anti-ossidanti naturali.

Oltre che per la produzione di NERO, questo prezioso riso è ottimo per essere consumato in insalate di riso ed in preparazioni diverse da quelle comuni...proprio come NERO!

Nero sake italiano

  • NERO il primo sake italiano
    Prezzo di listino
    €26,00
    Prezzo scontato
    €26,00
    Prezzo di listino
    €33,00
    Prezzo unitario
    per 
    Esaurito

dalla "miscelazione" per la miscelazione!

miscelare culture, miscelare spirits

Anche lato drink, l’Italia rompe le barriere, nasce Nero, un sake che "parla piemontese", total black e nato per la mixologia da riso nero integrale con lieviti della produzione birraria e fortificato ed aromatizzato come nella tradizione del vermut con vaniglia, artemisia ed achillea.

E.Poli - La Repubblica

Il sake è la vostra nuova ossessione e se non lo è fatecela diventare: si beve con tutto (anche coi carciofi) ed è il re del pairing in questo momento. Siamo andati a caccia di abbinamenti a Torino, tra stellati e apecar, chef's table e sake bar. [...]

Questo ha permesso di mettere insieme alcune eccellenze piemontesi - il guru della mixology Affini e il produttore di riso vercellese gliAironi, con la collaborazione della scuola di barman di Torino EvHo - per creare Nero, il primo sake italiano. Che, certo, va giù da solo, ma si presta anche come ingrediente da cocktail ...

G.Giordani - Esquire Italia

La preparazione di questo Sake italiano prende soltanto ispirazione da quella orientale. Il processo di fermentazione, infatti, avviene grazie ai lieviti della birra attentamente selezionati. Un omaggio agli storici birrifici piemontesi che, a inizio ‘900, hanno fatto di Torino una delle capitali europee di questa bevanda.

A.Cavaleri - Fine Dining Lovers

Risultato di questa contaminazione di tradizioni e di culture è uno spirito innovativo dal caratteristico colore nero, rotondo e sapido al palato come un sake, ma insieme aromatico e speziato e con una nota finale di vaniglia tipica del vermuoth. Uno spirito che vuole superare i tradizionali confini di servizio della bevanda giapponese, per proporsi anche come un ingrediente da miscelazione, grazie alla sua più robusta struttura alcolica (alc 17% in vol), al profilo aromatico più marcato e distinto e alla sua versatilità. Un esempio di possibili realizzazioni è Freaky Negroni, creazione del bartender Michele Marzella dell’Affini, preparato con Vermouth AnselmoBitter Campari e Nero.

G. Stabile - Bar Giornale

profilo sensoriale

acquista

i partner